Sorare & Kosmos: ecco gli NFT delle leggende del calcio

La startup francese che mette a correlazione carte da gioco e fantasy game sul calcio, in partnership con l'azienda di Gerard Piquè, lancia gli NFT di oltre 50 fuoriclasse di tutti i tempi.

pubblicato il
Immagine articolo

Continua l'espansione dell'azienda francese Sorare, la piattaforma rivelazione specializzata in carte da gioco digitali e "fantacalcio" con l'uso della tecnologia blockchain e NFT, che come abbiamo raccontato in un articolo precedente, ha ultimamente costruito un vero e proprio impero e non smette di stupire.

Sorare ha creato un grande progetto di "figurine-card" digitali di calciatori, commercializzati in NFT, i fan token non fungibili. Ogni carta è registrata come un token unico utilizzando la tecnologia blockchain di Ethereum ed è possibile scambiarla o utilizzarla in competizioni online.

La novità, in collaborazione con Kosmos Holding, l'agenzia sportiva e di entertainment presieduta dal calciatore del Barcellona Gerard Piquè, è il lancio di un programma NFT di carte speciali sulle grandi leggende del calcio.

L'accordo esclusivo tra le parti prevede il rilascio di più di 50 carte "leggendarie" con i grandi fuoriclasse di tutti i tempi a partire dal cosiddetto "Legendary XI": Diego Armando Maradona, Johan Cruijff, Franz Beckenbauer, Fabio Cannavaro, Michel Platini, Marco Van Basten, Javier Zanetti, Steven Gerrard, Iker Casillas, Andriy Schevchenko e Ronaldo.

Il 24 settembre è entrata in circolo proprio la prima carta speciale di Luiz Nazario Da Lima Ronaldo "Il Fenomeno" suddivisa in quattro tipologie differenti: Limited, Rare, Super Rare e Unique ognuna con un colore diverso e a seguire quelle di Michel Platini, Andriy Schevchenko e Fabio Cannavaro.

Per ogni leggenda è stata prevista un'intervista in cui vengono raccontati dei retroscena, momenti simbolici ed emozionanti della loro carriera e curiosità che verranno pubblicati sui canali di Sorare e degli ex calciatori.

Gerard Piquè, presidente di Kosmos e difensore centrale del Barcellona ha dichiarato: "Poter contare sui più grandi calciatori e miti del mondo del calcio in questa prima avventura nel mondo degli NFT, e farlo in collaborazione con Sorare, è una grande conquista per Kosmos".

"Avere i diritti digitali su questi incredibili nomi ci pone come pionieri nel mondo della blockchain e degli esports" ha aggiunto il difensore blaugrana.

"Siamo entusiasti di lavorare con Kosmos e il team di Gerard per una partnership esclusiva a lungo termine che ci permette di lavorare con oltre 50 leggende del calcio. Tutto ciò consoliderà la leadership di Sorare in questo sport e il nostro obiettivo è collaborare con più di 150 leggende entro la fine del 2022". Ha invece dichiarato Nicolas Julia, CEO e co-founder di Sorare.

Successivamente è prevista anche una miniserie di documentari su ciascuna leggenda e il suo NFT che vengono inclusi nell'accordo a lungo termine sui diritti individuali e di marketing.