Notizie

La Juventus vuole essere protagonista anche nel mondo della blockchain

Socios - Juventus

La Juventus, dopo aver ufficializzato la partnership con Socios.com 8 mesi fa, ha appena lanciato un video per invitare i fan a iscriversi al pre-lancio della piattaforma.

Il club diventa così l’unica squadra italiana ad attivare una strategia di engagement attraverso la tecnologia blockchain. Proprio i vertici della piattaforma hanno annunciato gli altri club protagonisti di questa attivazione: il PSG in Francia e il West Ham in Inghilterra.

Un nuovo processo di trasformazione digitale che porterà i fan della Juventus a diventare “influenti” in alcune decisioni che coinvolgeranno la squadra. La piattaforma, con app disponibile da quest’estate, permetterà agli iscritti di accumulare Fan Token, gettoni acquistabili ma anche scambiabili all’interno della stessa app.

Socios.com si basa su un sistema di block-chain economy e si serve di una cryptocurrency (ni questo caso la chiliZ). All’interno della piattaforma, potranno partecipare a maggiori attività, i tifosi che accumuleranno appunto più Fan Token.

Attualmente è ancora complicato capire quali saranno le attività del club e giocatori in cui i fan saranno chiamati in causa (come non sono disponibili ancore le cifre dell’accordo).

Ma dal video pubblicato dagli account ufficiali della Juventus, e la landing page dedicata ai bianconeri sul sito di Socios, si può intuire che attività come le esultanze dei giocatori o il loro coinvolgimento in alcune attività social, saranno centrali in questo nuovo processo di engagement.

Sulla nuova iniziativa di marketing, si è espresso così, Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer della Juventus: "Socios.com avrà un impatto importante sulla strategia commerciale/aziendale complessiva del club e sul modo in cui ingaggiamo con i nostri tifosi".

La Juventus mette a disposizione di Socios un asset importante come la propria fanbase: 73.62M distribuiti maggiormente tra Facebook (38.34M) e Instagram (26.55M). Quest’ultimo è il social bianconero che ha raggiunto il più grande tasso di crescita percentuale rispetto agli altri canali da inizio stagione.

Luigi Di Maso