Notizie

I ricavi del River Plate viaggiano in prima classe: Turkish Airlines è il nuovo main sponsor

River Plate - Turkish Airlines

Continua il nostro viaggio all’interno del magico e intenso mondo del calcio argentino e ancora una volta ci soffermiamo sulle sponsorizzazioni di maglia.

Dopo aver parlato della nuova sponsorizzazione tecnica che accompagnerà il Boca Juniors per i prossimi dieci anni, articolo che trovi qui, il prossimo sorso di mate ce lo beviamo dall’altro lato di Buenos Aires, per parlare di come volano i ricavi del River Plate, che nei prossimi tre anni guadagnerà 30 milioni da Turkish Airlines, la compagnia aerea con il più vasto numero di destinazioni al mondo, e nuovo sponsor di maglia del River dalla settimana scorsa.

La particolarità dell’accordo è che in caso di particolari vittorie di squadra durante il triennio, l’accordo può salire fino a 15 milioni di dollari all’anno.

La maglia dei “Los Millonarios”, bagnata di gloria negli anni e anche recentemente con la vittoria dell’ultima edizione della Coppa Libertadores, per anni non ha mostrato alcuno sponsor sulla distintiva divisa “sindaco” bianca attraversata da una banda diagonale rossa, prima di BBVA, istituto di credito ispano-argentino che era il precedente sponsor, che versava 4,5 milioni di dollari nella casse del club dal 2012.

Una scelta, quella delle compagnie aeree, particolarmente apprezzata dalle parti della capitale argentina, visto che gli eterni rivali cittadini del Boca sono sponsorizzati da Qatar Airways.

Il prossimo Superclasico porterà per la prima volta la supremazia cittadina anche nei cieli argentini.

Alessio Fasano