Škriniar ha gestito il profilo Instagram dell’Inter per un giorno

della redazione di
pubblicato il
Immagine articolo

Con la creazione della Media House, l’Inter ha cominciato un percorso di comunicazione social originale e di impatto, tanto da affermarsi come terza forza a livello di fanbase in Serie A, tagliando il traguardo dei 13 milioni di fan su Facebook pochi giorni fa.

Per abbattere le distanze con i propri tifosi, i neroazzurri si sono fin da subito concentrati sull’autorevolezza dei propri giocatori, mettendoli al centro della strategia quando sono state attuate campagne di monetizzazione (come in questo caso), campagne a scopo sociale come BUU, o più semplicemente attività di puro fan engagement.

Su quest’ultimo caso, da poche ore abbiamo potuto assistere a un’altra iniziativa social concentrata su Instagram: l’Inter ha usato il profilo IG e le stories nello specifico, per seguire una giornata del suo difensore Milan Škriniar.

I contenuti pubblicati sono in un certo senso stati indirizzati dal difensore, che in ogni stories mostrava gli step della sua giornata tipo, o in alcuni casi invitava all’azione i tifosi con delle domande.

Il tag all’account IG di Škriniar era presente in ogni stories, per questo abbiamo deciso di monitorare la crescita del suo profilo, e decretare il successo dell’operazione social ideata dall’Inter.

Prima di iniziare il percorso di Instagram Stories, il profilo di Škriniar era fermo a 546.921 fan su IG e 43.378 fan su Facebook.

Dal primo contenuto pubblicato sul canale ufficiale dell’Inter il 9 maggio, al giorno seguente, l’account IG del difensore ha beneficiato di una crescita superiore alla somma di tutti i 9 giorni precedenti.

Dopo un primo picco di crescita registrato questa mattina con un +2.319, nelle ore successive il giocatore ha praticamente raddoppiato, sfondando il muro dei 550K fan su Instagram. Con cifre probabilmente destinate a salire fino alla partita di campionato contro il Chievo.

Un modo semplice e convincente per ingaggiare i fan e creare empatia con i giocatori da parte dell’Inter.

Luigi Di Maso