Notizie

ReSoccer: le vincitrici della Startup Competition

ReSoccer

Si è conclusa ieri a Roma, presso il WEGIL di Trasevere, la prima edizione del Social Football Summit, evento internazionale di Digital Marketing trasversale nell’industria del calcio.

Durante l’evento, gli speaker intervenuti hanno condiviso strategie e strumenti di marketing, obiettivi e realtà di successo della Football Industry. Inoltre, grazie al contributo di Regione Lazio e Lazio Innova, è stato previsto uno spazio riservato interamente alle startup innovative del settore, ovvero ReSoccer, la startup competition dedicata al mondo del calcio.

Alla competizione si sono candidate circa 50 startup e dopo un attento screening i mentor hanno stilato una short list di 16 startup finaliste. Ieri le finaliste hanno potuto presentare le loro idee di business e progetti innovativi durante la prima parte dell’evento, presentato e moderato da Vincenzo Filetti, Presidente di Associazione 3040.

Alla Pitch Competition hanno preso parte anche Luigi Campitelli, Direttore Operativo di Lazio Innova, Andrea Basile, CTO di GoProject Srl, e Marco Santesso, Programme Manager di TechItaliaLab, investitori ed esperti gravitanti nel campo dell’imprenditoria e dell’innovazione, che hanno deciso di supportare la realizzazione e la crescita delle startup vincitrici.

Nel pomeriggio, sono intervenuti anche esponenti di aziende corporate e di incubatori che hanno presentato dati rilevanti riguardo la Football Industry e manifestato l’interesse di promuovere e supportare le idee innovative in ambito calcistico.

Dopo lo speech degli speaker, sono state proclamate le start up vincitrici: prima classificata nazionale è la startup Wallabies che ha vinto un premio in denaro del valore di € 6.000 offerto da Go Project Srl e un programma di accelerazione della durata di 6 settimane a Londra presso TechItaliaLab London mentre la prima classificata a livello regionale è la startup TiroLibre che ha vinto un premio in denaro del valore di € 5.000,00 erogato da Lazio Innova.

Inoltre, durante l’evento, Guido Fabbri, Co Founder & Chief Marketing Officer di GEOSmartcampus decide di premiare la start up STARgraph per aver sviluppato una soluzione innovativa ed applicabile all’industria del calcio.

Se siete dei giovani startupper e avete voglia di mettervi in gioco, continuate a seguirci per rimanere aggiornati e per ricevere informazioni sulla seconda edizione del Social Football Summit e della Startup Competition ReSoccer.