Notizie

Wags e Social: la bellezza delle compagne dei calciatori

Foto dal Profilo Instagram ufficiale di Ilary Blasi

Più o meno tutti sapranno chi sono le cosiddette Wags, ma approfondiamo l'argomento per chi non fosse a conoscenza di chi sono. L'acronimo sta per Wives And Girlfriends e sono le mogli, le fidanzate dei personaggi sportivi, specialmente calciatori, grazie ai quali la loro notorietà sale considerevolmente. Termine coniato nel 2006 durante i mondiali di calcio, Wags indica il gruppo di mogli e fidanzate della nazionale di calcio inglese. La più famosa proprio in quegli anni è una delle cantanti del popolare gruppo Spice Girl: Victoria Caroline Adams. Nota come Victoria Beckham, questa Wag è la moglie del calciatore David Beckham, fattore che le ha dato non poca notorietà.

Le Wags nel corso del tempo e soprattutto in un mondo sempre più social, hanno compreso l'affare dietro i social e quindi le vediamo immerse in una vera e propria attività che si rivela molto remunerativa. Quale attività? Quella nota come influencers. Vediamone alcune, conoscendole attraverso i propri canali social in cui ci raccontano la loro vita mostrandoci una bellezza eterea che prestano per aziende e brand diversi.

C'è la bella Ilary Blasi, showgirl italiana e conduttrice del programma televisivo le Iene dal 2007. La sua già notorietà aumenta grazie al matrimonio da favola con l'ex Capitano della Roma, Francesco Totti. I fan, il giorno dell'addio del loro capitano, hanno osservato attentamente il comportamento della moglie di Totti, ponendo l'accento sul fatto non ha versato una sola lacrima. In molti l'hanno criticata; in fondo Ilary Blasi ha dimostrato di essere padrona di se stessa. Sulla pagina Instagram dell'ex letterina si vede, infatti, una foto con un estratto di un articolo in cui si sottolinea come la moglie del numero 10 abbia sorretto emotivamente la sua famiglia tenendo per sé le proprie lacrime. Come se gli impegni lavorativi e familiari non bastassero, Ilary è una vera e propria azienda macina “like” per conto di brand di lusso. L’alto livello di engagement dei suoi post e il suo posizionamento di donna chic la rendono la perfetta influencer per gioielli e accessori. Ecco un po’ di esempi.

Outfit casalingo ma acconciatura da oltre 3mila like per la foto di Ilary dal suo parrucchiere preferito.

Un post condiviso da Ilary Blasi OF (@ilaryblasiof) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2017-07-12T15:45:24+00:00">12 Lug 2017 alle ore 08:45 PDT</time>

Molto più fashion quando ha sposato la campagna #LOVYFighters promossa da Trussardi contro la violenza sulle donne. Da grande influencer Ilary sfrutta la stagionalità per farsi ambasciatrice di occhiali da sole griffati.

Gli occhi quest'anno si posano soprattutto sulla moglie del calciatore argentino Mauro Icardi, la modella e manager Wanda Nara. Già madre di tre figli avuti dalla precedente relazione con il calciatore Maxi Lopez, la Wag Wanda Nara ha avuto due bambine con Icardi: Francesca e la più piccola Isabella. La sua popolarità non viene tanto dall'essere moglie del bomber dell'Inter, ma soprattutto per le foto piccanti che sta pubblicando sul proprio profilo Instagram, che conta circa 2,2 mila follower, come quella che la vede ritratta di spalle coperta da una canotta rosa e sotto con unico capo d'abbigliamento: un tanga a dir poco invisibile che mostra il segno perfetto dell'abbronzatura sul lato b. Il marito come reagisce a questa foto che ha collezionato infiniti like? Sembra non esserne turbato; si limita a scrivere un commento "Fiuu, fiuu" accompagnato da un'emoji con un viso arrossato. Wanda Icardi fa della sua vita familiare uno storytelling puntuale inserendo volentieri nella narrazione richiami a brand o prodotti.

La sua attività di influencer è molto curata, tanto da lasciare il dubbio se sia o no prodotto di una promozione. Ad esempio, in questa foto non si comprende bene se sta semplicemente prendendo un gelato o sta facendo promozione alla gelateria.

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2017-07-11T21:17:13+00:00">11 Lug 2017 alle ore 14:17 PDT</time>

E nel caso dei viaggi? Selfie da noia o spot? Anche scegliere il drink per l’aperitivo può essere un buon momento per mettere in mostra un dettaglio come un orologio di classe. 

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2017-07-08T21:25:45+00:00">8 Lug 2017 alle ore 14:25 PDT</time>

Tra le Wags più famose non si può che lasciare da parte Federica Nargi, la 27enne che nel 2008 ha vinto la finale del programma "Veline", partecipando per quattro edizioni a Striscia la Notizia. Attualmente volto principale della Golden Lady, nonché testimonial del brand Follow Us, Federica è fidanzata dal 2009 con Alessandro Matri, attaccante del Sassuolo da cui ha avuto nel 2016 una bambina, Sofia. Federica e Alessandro tornano a Formentera, questa volta insieme alla loro piccola bambina. L'ex Velina, sempre in forma, sfoggia il suo meraviglioso sorriso e il suo corpo statuario sul proprio profilo Instagram che conta circa 2,3 mila follower. La Nargi è bravissima a monetizzare la sua visibilità social, forte anche della sua professionalità come modella. Il suo posizionamento è decisamente legato al mondo della moda con brand anche di nicchia. Come in questo caso o come nel caso di questa linea di occhiali.

Un post condiviso da federica nargi (@fede_nargi) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2016-10-21T10:34:52+00:00">21 Ott 2016 alle ore 03:34 PDT</time>

Chi è un buon influencer? Forse chi riesce a monetizzare tutte le stagioni della vita. Ecco, infatti, che Federica non si tira indietro nemmeno durante la gravidanza o subito dopo la nascita della bimba.

 

Un post condiviso da federica nargi (@fede_nargi) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2016-11-10T16:34:13+00:00">10 Nov 2016 alle ore 08:34 PST</time>

Chi sono le wags ad alto potenziale ancora inespresso in ottica di infuencers marketing?

Una Wag molto discussa è Lady Cerci, Federica Riccardi, moglie di Alessio Cerci dal 2015. Nel 2014 Cerci lascia il Torino per andare nell'Atlético Madrid e Federica usa il social network Facebook per esprimere la propria opinione al riguardo. È il famoso commento "noi ce ne andiamo nel calcio che conta" a far uscire Lady Cerci dall'ombra del compagno, ma a caro prezzo. I tifosi del Torino, ma non solo, i tifosi del calcio italiano, si scagliano contro la coppia, specialmente ora che Cerci gioca nel Verona. Lui giustifica la ragazza dicendo che la sua è stata una reazione d'istinto e che non avrebbe dovuto renderla pubblica. Avrà ragione Cerci?

Altra bufera è quella che si è scatenata su Martina Maccari, la moglie, dal 2011, di Leonardo Bonucci. Molto attiva sui social, il profilo Instagram della Wag Martina conta 222 mila follower. Dei 1196 post condivisi, uno è stato ed è particolarmente discusso. Il 4 maggio si è scattata, infatti, una foto sul water del bagno con un pezzo di carta in fronte. Questa foto non ha raccolto solo like, ma anche molte critiche, tra cui un utente che scrive "sarebbe ora che il marito le ricordasse che lui lavora per la Juventus fc, e queste sono scene veramente indegne"; un altro che scrive "siamo al delirio col protagonismo qua". Questa è l'altra faccia dei social network, si può essere ammirate, ma anche criticate. Bufera social che non le ha impedito di ottenere oltre 8 mila like per questa immagine in cui promuove un paio di scarpe. 

Un post condiviso da Martina Maccari (@martinazoev) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2017-04-27T14:48:59+00:00">27 Apr 2017 alle ore 07:48 PDT</time>

Le Wags sono quindi popolari per essere moglie e fidanzate di calciatori, ma anche perché molto attive sui social, dove stanno accanto ai propri fan, e al contempo sfruttano questi canali come aziende di marketing.

La Redazione