Terza maglia Inter: un messaggio contro ogni discriminazione

I Nerazzurri hanno presentato la terza maglia che si ispira al principio fondante del club: l’espressione “Brothers and Sisters of the World”.

pubblicato il
Immagine articolo

L’Inter ha presentato la terza maglia ufficiale per la stagione 2021/22, risultato della collaborazione con il brand Nike per un’attenta ricerca di un design che si ispira ai valori fondanti del club di inclusione sociale e dell’uguaglianza contro ogni forma di discriminazione.

Fin dalle sue origini, Inter è sinonimo di fratellanza: il Club nerazzurro è infatti nato dalla volontà, non comune all’epoca, di permettere il tesseramento di calciatori stranieri” si legge nel comunicato del club.

La scelta cromatica è ricaduta sul colore nero e presenta una parte centrale con diversi colori fluorescenti a strisce diagonali. Questo contrasto è stato progettato per evidenziare una storia di colori che si intrecciano andando ben oltre la nazionalità, la razza e il genere.

All’interno della maglia vi è un dettaglio che rappresenta il claim storico del club: l’espressione "Brothers and Sisters of the World", che evidenzia l’essere Internazionale sia nel nome che nell'essenza.

Il nuovo terzo kit che i giocatori indosseranno in campo nella stagione 2021/22, così come le maglie replica per i tifosi, è realizzato con almeno il 95% di bottiglie di plastica riciclate. Si tratta di una scelta rivoluzionaria che unisce le alte prestazioni ad una filosofia produttiva ecosostenibile che va verso la direzione di una riduzione dell’impatto ambientale.

L’Inter insieme a Nike sfrutta l’opportunità di poter catturare l’attenzione con dei messaggi molto precisi proponendo delle soluzioni sostenibili che possano contribuire a proteggere il futuro dello sport.

Questo completo da gioco fa parte dell’iniziativa “Move to Zero” di Nike che, prediligendo l’utilizzo di materiali alternativi a basse emissioni di carbonio, si propone di andare verso la direzione dell’impatto zero di carbonio e rifiuti.