Notizie

Napoli-Inter: Koulibaly guida i partenopei al successo sui social

Il Napoli ha fatto la partita che avrebbe dovuto fare l’Inter e ha portato a casa con ampio merito i tre punti. Tre punti ininfluenti ai fini della classifica per i partenopei, che al contrario sarebbero serviti invece come il pane alla compagine nerazzurra. Ora con la netta sconfitta del San Paolo, 4-1 il finale, Handanovic e compagni sono stati agganciati al terzo posto dall’Atalanta e rischiano addirittura di non partecipare alla prossima Champions League. Sarà decisiva un’ultima giornata che si annuncia infuocata.

Una débâcle quella nerazzurra protrattasi dal campo fino ai social, dove il Napoli ha fatto registrare numeri migliori sia su Facebook che su Twitter.

Su Facebook i partenopei, partendo da una fan base minore rispetto a quella dell’Inter e postando otto contenuti nell’arco del match, hanno raggiunto quota 36.678 interazioni per un Engagement Rate del 10,89%. Oltre 40mila invece le interazioni fatte registrare dall’Inter, che sono valse però un ER del 7,66%.

Tra i dodici contenuti totali postati da entrambi i club, a risultare maggiormente ingaggiante è stato quello postato dal Napoli, prima del fischio d’inizio, relativo alla premiazione di Kalidou Koulibaly quale miglior difensore della serie A: oltre 10mila interazioni per un ER dello 0,87%.

Anche su Twitter è il club di De Laurentiis a farla da padrone. Sfiorando infatti di poco le 3mila interazioni raggiunge un ER dello 0,20%. Allo 0,08% si ferma invece l’ER dei nerazzurri, dato da 1.386 interazioni. 

In cima alla Top 3 dei migliori tweet c’è, come accaduto su Facebook, quello riguardante la premiazione di Koulibaly: 2.103 interazioni per un ER dello 0,08%.

Nel Twitter Challenge il Napoli si impone per 2-0 e sale a quota 64 punti in classifica, mentre l’Inter resta ferma a 73.

Jacopo Persico