Notizie

Manchester City-Tottenham: gol all'inizio e interazioni alla fine

Spettacolo, gol ed emozioni. C’è tutto nella festa del Tottenham in casa del Manchester City. Un indolore quanto pirotecnico 4-3 ha regalato agli uomini di Pochettino la semifinale di Champions League, ed ha estromesso una delle squadre favorite, alla vigilia, per la conquista della coppa dalle grandi orecchie. Se il prato verde dell’Etihad Stadium ha emesso il suo verdetto, stessa cosa hanno fatto i social: è stata indubbiamente la serata degli Spurs.

Lo show offerto dalle due squadre, già cinque reti al 21esimo del primo tempo, ha fatto registrare su Facebook oltre 277mila interazioni. Il Tottenham con la condivisione di quattro contenuti ha totalizzato 197.065 interazioni per un Engagement Rate del 19,16%, mentre il City si è fermato a quota 80.838 interazioni per un ER del 17,34 %.

“What a night” è il post, condiviso dal Tottenham al fischio finale, che ha fatto registrare i numeri di gran lunga migliori rispetto a tutti gli altri contenuti: 219.476 interazioni per un ER del 2%.

Da Facebook a Twitter il copione si ripete in toto. Il club londinese fa registrare un miglior ER, 1,64%, grazie a 54.443 interazioni. Maggiori le interazioni totalizzate dai Citizens, oltre 75mila, ma per un ER dell’1,11%. Il motivo è spiegato dalla differenza di fan base tra i due club: 6.779.324 follower per David Silva e compagni, contro i “soli” 3.313.810 del Tottenham.

Ad aggiudicarsi il “premio” di miglior contenuto è sempre il tweet postato dagli Spurs al termine della gara, nel quale si celebra il raggiungimento della semifinale. Oltre 82mila interazioni per un ER dell’1,27%.

Tra i 1.316 commenti non poteva di certo passare in osservato quello del Manchester City: un “complimenti ragazzi e buona fortuna”, simbolo di assoluto fair play.

Anche nel Twitter Challenge il “Pochettinismo” trionfa sul “Guardiolismo”: 18-12 e appuntamento a dopodomani per il remake del match, questa volta valevole per la 35esima giornata di Premier League.

Jacopo Persico