Notizie

Jordan Brand E PSG mettono a segno una quadrupla: presentata la quarta del club parigino

Basket NBA e calcio vivono contaminazioni sempre più visibili anche agli occhi dei meno attenti, grazie a collaborazioni innovative come quella tra il brand Jordan e il PSG. Una delle collaborazioni più solide quando si parla di contaminazioni tra basket americano e calcio europeo.

L’accordo, rinnovato la scorsa estate per 80 milioni netti a stagione e prima fermo “solo” a 25, era stato ratificato la prima volta nel 1989 e esteso fino al 2032, rendendo quella tra PSG e Nike, uno dei matrimoni più longevi della storia della football industry.

La caratteristica principale di questa sponsorizzazione, consiste in diversi lanci di merchandising durante l’anno, per destagionalizzare le vendite del materiale PSG durante la stagione.

Il quarto lancio, comprende la quarta divisa per la stagione in corso appena presentata, che non pensa solo ai 90 minuti, ma si compone di una collezione completa, tra capi da allenamento e tempo libero.

per il calcio e il basket, senza limitazioni.

La maglia, ispirata inoltre ai colori della bandiera francese, sarà indossata dalla prima squadra l’1 febbraio, in occasione della sfida di Ligue 1 con il Montpellier, dove il celebre logo del “Jumpman” impreziosirà la già iconica maglia dei transalpini.

Il lancio della divisa poi, non si ferma alle reti sociali ma entra nel mondo dei videogame, grazie al supporto del videogame ufficiale del PSG, che sul proprio account Instagram ha salutato la nuova divisa con un video della maglia da gioco in gioco.

A soli cinque mesi dal lancio della terza divisa, che segna la terza collezione da quando è stato firmato l’accordo tra PSG e Jordan, questa quarta maglia, segna lo sforzo decisivo di marketing, per permettere alle due marche di conquistare definitivamente gli stadi, i palazzetti e le strade delle metropoli di tutto il mondo. 

Alessio Fasano