Notizie

Inter, nuovo co-branding nel campo dei distillati grazie a Moutai

La tournée​ ​in Asia dei nerazzurri prosegue con profitto dal punto di vista tecnico, senza disdegnare il profitto economico. 

Sono, infatti, giorni di lavoro molto fitti per ratificare le nuove sponsorizzazioni regionali e i co-branding che caratterizzeranno la stagione 2019-20 dei partner nerazzurri.  

Nell’implementare una sponsorizzazione già in essere con il brand di liquori distillati cinesi, Moutai​, che fa parte degli sponsor ufficiali dal 2018, è stato siglato un nuovo accordo di co-branding con la stessa Moutai per realizzare un liquore a marchio Inter.  

Il Moutai è un distillato di cereali (sorgo e frumento) dalla gradazione alcolica di 53°. 

In Cina da anni è diventato uno status symbol ed è immancabile negli incontri e nelle cene ufficiali più importanti.  

È la bevanda ufficiale del Governo Cinese e delle ambasciate cinesi nel mondo, per questo è anche chiamato “il distillato della diplomazia”. 

Kweichow Moutai,​ nome completo, è il brand di maggior valore al mondo nel campo dei distillati, avendo raggiunto nel 2018 il valore di 1000 RMB (Renminbi cinese) per azione (circa 130€ al cambio attuale).

Con le strategie di partnership regionali dell’Inter di Suning, il profitto di bilancio dei nerazzurri è destinato a crescere (e tanto), soprattutto alla voce ricavi esteri, per mantenere e superare la fatidica soglia dei 400 milioni di euro e rimanere in pianta stabile tra i 10 brand di calcio più importanti al mondo.

Alessio Fasano