Il ritorno di El Shaarawy, Pellè e Rugani: ecco il decreto crescita "social"

Il calciomercato invernale si è concluso con il ritorno in patria dei tre azzurri. Un "come back home" dell'ultimo giorno di mercato che riporta nel Belpaese tre dei giocatori italiani all'estero maggiormente seguiti sui social.

pubblicato il
Immagine articolo

Tra sorprese, intrecci di mercato e trattative last minute, la sessione invernale ha riportato in Italia Stephan El Shaarawy, Graziano Pellè e Daniele Rugani

Se per l'ultimo l'esperienza all'estero è durata solo qualche mese, i primi due invece erano già da qualche anno fuori dai radar del campionato italiano. La scelta del campionato cinese, per ragione diverse ma pur sempre principalmente economiche, aveva portato fuori dai confini italiani due calciatori come El Shaarawy e Pellè che per motivi diversi hanno avuto un seguito importante sui social.

Stephan El Shaarawy

Il Faraone torna nella Capitale e porta con sé una fanbase ormai internazionale, aumentata ancor di più con il passaggio nel campionato cinese. El Shaa è certamente uno dei punti di riferimento, a livello italiano, per l'uso strategico e commerciale che fa dei social network.

Graziano Pellè

"Mo je faccio er cucchiano", una frase resa celebre da Francesco Totti e che mai avremmo voluto vedere reinterpretata da Graziano. Resta, comunque, il grande Europeo dell'ex Feyenoord negli occhi di tutti gli italiani attaccati alla TV a guardare la Nazionale in quella che, ancora oggi, resta l'ultima apparizione tra Europei e Mondiali degli Azzurri (!!!). L'unico profilo social di Pellè rimane Instagram, su cui colleziona un buon numero di followers.

Curiosità: la sua fanbase è in costante decrescita dal post Europeo in poi (fonte dati SMS).

Ma Graziano non aver paura di tirare un calcio di rigore, nonostante sui social è anche da questi particolari che si giudica un giocatore.

Daniele Rugani

Uno dei giocatori più chiacchierati dalla critica degli ultimi anni fa ritorno in Italia dopo soli sei mesi all'estero. Daniele Rugani e il Cagliari incrociano le loro strade in un momento in cui entrambi hanno bisogno di una scossa. L'ex Juve per togliersi di dosso l'etichetta di eterna promessa e il Cagliari per risollevarsi dai bassi fondi della classifica. Una sfida che Rugani vuole vincere, preparandosi ad affrontarla con il più classico dei #ForzaCasteddu.

La nuova classifica

Il ritorno di El Shaarawy in Italia sancisce, come detto, il "come back" di uno dei giocatori italiani più seguiti e fino a qualche giorno fa dell'italiano non di Serie A con la fanbase più elevata. Con il ritorno a Roma del Faraone la nuova Top3 è formata tutta da giocatori del Paris Saint Germain, con Verratti (7.2 milioni di followers), Florenzi (3.4) e Kean (2.2) a guidare la nuova classifica. 

Stephan El Shaarawy, invece, con il ritorno in Serie A si posizione al secondo posto nella classifica degli italiani del massimo campionato più seguiti, con l'eterno Buffon a guidare la graduatoria.