Notizie

Il Galatasaray trova un nuovo sponsor per le competizioni nazionali

Continua il nostro viaggio nelle principali strategie di sponsorizzazione di maglia del calcio mondiale.  

Questa volta siamo dalle parti del Bosforo, precisamente a Istanbul, nel vivace quartiere di Galatasaray.  

I giallorossi di Turchia hanno da poco annunciato una nuova sinergia con la catena di pizzerie turche “Terra Pizza”, che per le stagioni 2019-2020 e 2020-2021 campeggerà sulle maglie dei campioni iridati di Turchia.  

La catena “Terra Pizza” corrisponderà per l’incremento della brand awareness, grazie all’esposizione del proprio marchio commerciale sulle maglie del Galatasaray, una cifra di 2,8 milioni di euro al primo anno, e di 3,1 per la stagione successiva. 

Terra Pizza​ succede come main sponsor degli atleti della Turk Telecom Arena a Nef Construction, che ha esaurito il proprio accordo triennale senza rinnovarlo.  

Commentando l'accordo con​ Terra Pizza​, il presidente del Galatasaray, ​Mustafa Cengiz,​ ha dichiarato: “Per qualche ragione, c'è stata la percezione che unicamente le società di costruzione edile, gli istituiti di credito o le compagnie di telecomunicazioni dovessero essere gli sponsor di maglia del club.

Vogliamo interrompere questa percezione! Quando siamo diventati campioni d'Europa, il nostro sponsor di maglia era un'azienda di vernici. Ne siamo orgogliosi. Sfortunatamente, quando guardiamo alla realtà, ci sono pochissimi brand che possono portarsi ad un livello internazionale come il Galatasaray e che mirano a guadagnare un posto nell'arena della competizione internazionale, nel nostro paese. Fortunatamente, una società turca sta cercando di inserirsi nell'arena internazionale, completando la sua organizzazione aziendale con una sponsorizzazione di maglia del Galatasaray.

Come Galatasaray, cercheremo di dare a questo marchio turco un posto nel mercato internazionale e nazionale.”

Nel campionato turco, a differenza di altre leghe europee, è consentito oltre ai canonici spazi pubblicitari sulla divisa da gioco, anche il posizionamento di un marchio commerciale sulla parte anteriore destra del pantaloncino.  

L’accordo ha valenza solo per le competizioni nazionali del Galatasaray, mentre in Champions League la compagnia di bandiera Turkish Airlines sarà lo sponsor di maglia del club turco di Radamel Falcao.  

Alessio Fasano