Guida alle maglie della Serie A 2020 – 2021

Per questa stagione il design delle maglie dei club di Serie A è stato ispirato in più di un’occasione da simboli architettonici e culturali.

pubblicato il
Tags: SerieA
Maglie Serie A 2020-21

Mai come quest’anno quasi tutti i club di Serie A hanno prestato grande attenzione al disegno e alla presentazione dei nuovi kit da gara, da indossare per la nuova stagione che comincia dopo poche settimana dalla fine della precedente.

La chiusura degli stadi e la poca chiarezza su una eventuale riapertura, ha spinto i club a concentrarsi maggiormente su altre fonti di monetizzazione, e in questo caso la cura al dettaglio dimostrata per i kit della stagione 2020 – 2021 ne è conseguenza obbligata.

Una tendenza che non ha lasciato fuori nemmeno alcuni club di Serie B.

Ecco allora una guida ufficiosa per conoscere i simboli e i riferimenti culturali che hanno ispirato alcuni dei design presenti sui kit delle squadre di Serie A 2020 – 2021.

Tra gli highlight sicuramente la prevalenza di brand tecnici italiani per la produzione delle maglia delle 20 squadre impegnate nella massima serie.

https://www.instagram.com/p/CFRmKZDhFip/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=loading

<svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg>

View this post on Instagram

A post shared by socialmediasoccer (@socialmediasoccer) on <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-09-18T10:43:00+00:00">Sep 18, 2020 at 3:43am PDT</time>

Juventus

Partiamo dai campioni d’Italia in carica.

La Juventus continua a vele spiegate la collaborazione con Adidas che durerà almeno fino al 30 giugno 2027 e che prevede una fornitura di prodotti di circa 408 milioni di euro (51 di media all’anno).

I bianconeri percepiscono dal brand tedesco un annual retainer (compenso annuale) minimo fisso che cresce di anno in anno durante tutta la durata del contratto. L’accordo è cominciato con una quota di 30 milioni che arriverà fino ai 46 milioni dell’ultimo anno, royalties e premi aggiuntivi esclusi.

La grande novità di quest’anno sta sicuramente nel design “a pennellate” per la maglia home che sancisce il ritorno delle strisce sulla maglia.

Elemento che da sempre contraddistingue la Juventus e che era mancato proprio nella stagione precedente, una scelta che come tutti sappiamo ormai, aveva scatenato molto malumore e polemiche in una parte ben nutrita di tifosi.

La particolarità sta anche nella arancio fluo della terza divisa, maglia tra l’altro usata per il debutto stagionale nell’amichevole contro il Novara.

Da anni ormai Adidas usa la terza divisa delle squadre di cui è partner per sperimentare design audaci che rompano gli schemi e soprattutto che non siano necessariamente vincolati da elementi storici del club. 

Inter

L’Inter degli ultimi 3 anni si è posizionata tra i club col più alto tasso di crescita di tifosi digitali sui social media, ed è proprio in questo frangente di tempo e di crescita che la presentazione delle nuove maglie ha occupato un ruolo centrale.

Essersi strutturati con una media house interna è stato sicuramente un vantaggio competitivo, nonché fattore scatenante della crescita appena descritta.

Forte dell’accordo ormai trentennale con Nike, l’Inter sostituirà invece sulla propria maglia dall’anno prossimo lo sponsor tecnico Pirelli. Altro brand da parecchio associato ai neroazzurri che vedrà culminare con questa stagione l’ultimo anno di accordo con la squadra milanese. In sostituzione di Pirelli sembra possa piazzarsi il marchio cinese Samsung.

L’ispirazione che hanno scelto Nike e Inter per questa stagione è ispirata da un movimento culturale milanese degli anni ‘80, il Memphis Studio, un collettivo di creativi yuppies milanesi che esprimevano il loro interesse per l’arte, il disegno e l’architettura creando diversi motivi grafici ispirati al capoluogo meneghino, ai suoi grattacieli e all’identità culturale dei suoi quartieri.

Tra i motivi disegnati dal Memphis Studio, troviamo il zig-zag, applicato da Nike per la divisa home, e anche il design a quadri a tinte nerazzurre che è stato invece declinato sulla maglia away, dividendo gli appassionati del settore e gli interisti puristi, ma strizzando entrambi gli occhi alla cultura street, come testimoniato da justcuts, il barbiere delle stelle della Premier League e ormai influencer, in una intervista rilasciata a Prodirect Soccer.

https://www.instagram.com/p/CCrI8dmnOvY/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=loading

<svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg>

View this post on Instagram

A post shared by Justin Carr (@justscuts) on <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-07-15T19:25:12+00:00">Jul 15, 2020 at 12:25pm PDT</time>

Le maglie dell’Inter ispirate al movimento culturale del Memphis Studio escono dallo spogliatoio ma sono pensate per essere indossate in qualsiasi contesto della vita in urbana.

https://www.instagram.com/p/CCtzW0fnt6j/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=loading

<svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg>

View this post on Instagram

A post shared by Justin Carr (@justscuts) on <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-07-16T20:02:51+00:00">Jul 16, 2020 at 1:02pm PDT</time>

Per la terza maglia invece, si è scavato nel solco del passato, andando a rivisitare ma non troppo, la fortunata divisa che vide l’Inter trionfare nel 1998 a Parigi contro la Lazio nella finale di Coppa Uefa, con delle bande orizzontali grigie e nere, una scelta che Nike già propose nella stagione 2004-2005, e che a distanza di 15 anni richiama dal suo archivio, tra strategia di marketing della nostalgia e amarcord del passato. Completano il look pantaloncini e calzettoni rigorosamente neri con dettagli giallo fluo, come fu nel 1998 e nel 2004-2005.

Parma

Il Parma rientra nella cerchia di club italiani che vestono maglie realizzate da brand italiani, grazie alla consolidata collaborazione col marchio Erreà.

Una collaborazione che ha permesso al Parma di realizzare un prodotto particolarmente innovativo: la prima “maglia antivirale”.

Il kit degli emiliani infatti sarà costruito con Ti-energy, tessuto realizzato con nanoparticelle di ossido di zinco. Aiutano ad attivare una barriera protettiva contro microbi, batteri e virus. Sarà la prima volta in Serie A.

Così come è stata anche la prima volta di una presentazione di maglia realizzata su Tik Tok. Parliamo della terza maglia presentata sul social cinese attraverso un video con protagonista l’attaccante Roberto Inglese. “Light up your style” il claim per la terza maglia dal design che strizza l’occhio alle nuove generazioni meno vincolate dai richiami tradizionali sulla divisa da gioco. Non a caso per la prima presentazione è stata scelta una piattaforma abitata maggiormente da un target giovane.

Addirittura, due linee e quindi due versioni di seconda maglia quest’anno per il Parma. Il giallo e il blu protagonisti ovviamente, colori che si invertono nelle due versioni.

https://www.instagram.com/p/CFMaUrxhSVs/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=loading

<svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg>

View this post on Instagram

A post shared by Parma Calcio 1913 (@parmacalcio1913) on <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-09-16T10:23:21+00:00">Sep 16, 2020 at 3:23am PDT</time>

Anche per questa attività il Parma ha superato decisamente il 6 in pagella, dimostrando di volersi posizionare nel tempo tra i club (e i brand) di alto valore nel calcio italiano. 

Milan

L’AC Milan quest’anno ha sfidato la tradizione per quanto riguarda la prima maglia, andando piuttosto a lavorare sul contenuto culturale della maglia.

Senza stravolgere il tratto distintivo delle strisce verticali, né l’intensità né il riempimento del rosso e del nero, da sempre carta d’identità cromatica del club lombardo.

Puma per il Milan realizza una maglia home sofisticata ed elegante, prendendo a prestito i tratti distintivi di Galleria Corso Vittorio Emanuele in Duomo, riempendo le sue strisce verticali con i caratteristici motivi della location milanese.  

La presenza forte del marketing territoriale poi, si evince con chiarezza dal comunicato stampa ufficiale del club il giorno della presentazione della maglia: “Milano è ricca di storia, di glamour e di creatività, e ospita alcune tra le architetture più iconiche al mondo. Per celebrarne l’essenza e la cultura, il nuovo kit Home si ispira alla tradizione milanese e al design contemporaneo che la distingue”.

“La Galleria Vittorio Emanuele II è il cuore della città e offre uno sguardo unico sull’anima meneghina, unendo il passato della città ad un approccio moderno al design. La Galleria è il più antico centro commerciale d’Italia, sviluppato in un doppio porticato di quattro piani nel cuore di Milano, ed è stata battezzata in onore del primo Re d’Italia. I suggestivi dettagli architettonici della Galleria hanno ispirato la grafica all-over che si inserisce all’interno delle tradizionali strisce rossonere della maglia, aggiungendo un nuovo elemento di eleganza”.

Udinese

In un momento storico molto fertile per il vintage marketing nel calcio, così come per altre industrie, l’Udinese fa il percorso inverso della Juventus, ovvero sostituire le strisce verticali bianconere per una nobile causa: disegnare la nuova divisa home riprendendo lo stile di quella anni ’80 indossata anche dal celebre brasiliano Zico. Quella con un’enorme banda bianca orizzontale all’altezza del petto su maglia completamente nera.

Una rivisitazione ben compiuta da Macron, unica pecca i colori dei loghi dei partner non proprio armonici, nonostante la nuova regola imposta dalla Lega Serie A che tra gli standard impone l’assenza di sfondo tra logo dello sponsor e maglia.

Roma

La prima maglia della Roma strizza pesantemente l’occhio al passato e agli anni ‘80, in quest’ultimo anno di collaborazione tra il celebre brand con lo swoosh e i giallorossi.

La prima maglia è un omaggio alla Roma di Bruno Conti e Graziani che sfidò in finale di Champions League il Liverpool nel 1983.

La maglia home della Roma vede per la prima volta tre strisce orizzontali sul petto, di colore giallo e rosso sfumate con la tecnica del gradiente, in una forma che impreziosisce il fronte della divisa e evidenziare lo sponsor “Qatar Airways”.

Una maglia, l’ultima di Nike con i giallorossi, che si presenta ai nastri di partenza della stagione come una tra le più rilevanti per impatto estetico.

Cagliari

Nella stagione del centenario, il Cagliari si regala un nuovo sponsor tecnico del calibro di Adidas, e una maglietta griffata con un inedito tricolore grazie alla presenza del bianco, finora mai usato come variante della maglia home, ma da sempre presente nel crest della squadra dei “quattro mori”.

Maniche bianche per diversificare la maglia home dei rossoblù, per un look che spezza con il passato. Modello impreziosito da dettagli in color oro, in un accordo che va a interrompere quello con Macron che seppure con scadenza naturale fino al 2023, ha visto la rescissione consensuale per fare posto alla casa tedesca delle tre strisce.  

Accordo con Adidas quindi per una cifra fissa pari a un milione di euro, produrrà il materiale on e off-the-pitch della squadra guidata dal presidente Giulini.

https://www.instagram.com/p/CE18xq5pAi8/?utm_source=ig_embed&utm_campaign=loading

<svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg>

View this post on Instagram

A post shared by Cagliari Calcio (@cagliaricalcio) on <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-09-07T17:01:52+00:00">Sep 7, 2020 at 10:01am PDT</time>

Fiorentina

Uno dei club che ha apportato una rivoluzione sensibile alle proprie divise da gioco è sicuramente la Fiorentina, sia per il concept che per il cambio di brand tecnico, sancito col passaggio dai francesi di Le Coq Sportif a all’italiana Kappa.

“Ricordati che rappresenti Firenze.”

È questo il claim con cui la Fiorentina ha presentato sui social la terza maglia per la stagione di Serie A 2020 – 2021.

Il third kit infatti è la divisa che merita una menzione speciale dato che nasce da un’idea precisa: render omaggio alla Repubblica Fiorentina nell’anno del 94esimo anniversario del club.

Il bianco e il rosso protagonisti nella terza maglia sono poi i colori che la Fiorentina indossava nei primi anni di vita (fino al 1929), oltre a essere rappresentativi della bandiera della Repubblica Fiorentina con croce bianca su campo rosso, come sottolineato in precedenza.

Il claim “Ricordati che rappresenti Firenze” invece, riprende la frase che accomuna negli anni ‘50 i membri del Corteo Storico della Repubblica, oltre a essere il “motto” un tempo presente sulle tessere ufficiali di questi ultimi.

L’ennesimo messaggio al richiamo collettivo e al senso di comunità presente nelle recenti campagne abbonamenti della Fiorentina nel 2018 e nel 2019.  

La grandissima novità resta comunque la nuova partnership con Kappa: un accordo della durata di 6 anni.

Sassuolo

Non solo Cagliari, ma anche Sassuolo e il Sassuolo immersi nella stagione dei 100 anni di storia della società.

E proprio come il Cagliari, gli emiliani non si sono fatti mancare un cambio sponsor tecnico prestigioso.

Il Sassuolo infatti vedrà le proprie maglie firmate dalla tedesca Puma, che raddoppia la sua presenza in Serie A dopo la partnership in corso con il Milan. Al centro di questa rivisitazione anche il logo, per l’occasione con il “numero 100” all’interno dello stemma.

Il sassuolo si appresta a disputare la sua ottava stagione consecutiva in serie A, un traguardo impensabile solo sette anni fa, nel 2013, quando il sodalizio si affacciava per la prima volta in nella massima serie affiancato dallo sponsor Sportika, poi succeduto da Kappa, e adesso sostituito da Puma.

Quest’ultimo marchio vestirà tutte le squadre maschili e femminili dei neroverdi con un look classico per prima e seconda maglia, riservando sorprese per la terza maglia, proprio quella del centenario, non ancora svelata. La sinergia tra Puma e Sassuolo però non si ferma al campo, ma entra in negozio, perché è stato inaugurato, proprio lo scorso 17 luglio 2020, il primo Sassuolo Store, grazie al supporto commerciale di Puma, una casa per i sassolesi e l’ennesimo step compiuto da questa società nel mondo delle grandi squadre di A.

In merito al lungo accordo, si è così espresso Javier Ortega, General Manager Southern Europe di PUMA: “Sono estremamente felice di questa nuova partnership con un club come il Sassuolo “. Ancora, il manager della casa tedesca: “Il club ha una rosa giovane con campioni affermati e molti talenti promettenti, gioca un calcio moderno e ha una forte identità. È tra le squadre italiane più divertenti da seguire oltre ad avere uno tra i progetti societari più interessanti e sostenibili della Serie A. Non vediamo davvero l’ora di lavorare con loro”.

Insomma, Sassuolo e Puma diventerà un sodalizio iconico per la nostra serie A, andando a nobilitare la divisa di una delle squadre più interessanti del nostro panorama nazionale, che ha arricchito recentemente le sue strutture con un centro tecnico in stile Barcellona, un segno che nulla viene lasciato al caso dalle parti di Modena.

Ora che conosci tutti i dettagli sulle maglie delle squadre di Serie A che più di altre hanno rivoluzionato il proprio stile per questa stagione, sei pronto per la Jersey Challenge 2020 – 2021 ideata da Social Media Soccer. La nuova challenge pensata per eleggere in maniera ufficiosa la maglia home più bella di questa Serie A inizierà martedì 22 settembre alle ore 19. Per votare le tue maglie preferite puoi connetterti con i nostri social: Instagram, Facebook e Twitter