Cristiano Ronaldo e il nuovo record della maglia numero 7

Il Manchester United registra le vendite online di magliette più alte di sempre a poche ore dal rilascio.

pubblicato il
Immagine articolo

Non ha ancora effettuato il suo secondo debutto in Premier League con il Manchester United, ma nel frattempo Cristiano Ronaldo continua a collezionare record su record.

Dal Guinness World Record per il numero di goal con la maglia della nazionale portoghese, al record di interazioni sui social network Instagram e Twitter nel post di annuncio, agli incrementi di fanbase personali e del club, l’”effetto CR7” nel 2021 continua ad essere una leva fondamentale nel marketing sportivo internazionale e ne è la prova l’ennesimo record di vendite dal punto di vista del merchandising.

Da quando ha completato il suo romantico ritorno nei Red Devils, le vendite della maglia del fenomeno portoghese hanno stabilito nuovi record di vendita soprattutto online.

La maglia numero sette che apparteneva inizialmente all’attaccante Edinson Cavani, ma che lo United è riuscito a concedere a Ronaldo, che l’aveva già indossata dal 2003 al 2009 ed è parte integrante del suo brand “CR7”, grazie ad un accordo speciale con la Premier League, ha ottenuto un primato assoluto di vendite.

La piattaforma e-commerce Fanatics, partner ufficiale di vendita del Manchester United, ha rivelato infatti come, durante il giorno del rilascio, in un’ora la maglia di CR7 sia diventata best – seller e come dopo sole quattro ore si sia raggiunto il picco massimo di vendite mai realizzato e registrato su un singolo sito di merchandising sportivo al di fuori del Nord America.

Nello specifico, la prima ora ha superato il miglior giorno di vendite globali per United Direct, la piattaforma di merchandising ufficiale dei Red Devils.

In tutta la rete Fanatics, CR7 è diventato il giocatore che ha venduto più merchandising nelle 24 ore successive al trasferimento in un nuovo club, battendo il recente passaggio di Lionel Messi al Paris Saint-Germain e altri grandi fenomeni dello sport come Bryce Harper (Philadelphia Phillies), Tom Brady (Tampa Bay Buccaneers) e LeBron James (Los Angeles Lakers).