Notizie

A che punto sono le fanbase dei club di Serie B?

Ormai tra gli obiettivi di crescita di un club è entrata prepotentemente la volontà di fidelizzazione dei propri tifosi attraverso l’utilizzo dei social network.

È così anche per i venti club che si stanno dando battaglia in un avvincente ed equilibrato campionato di Serie B, quando siamo arrivati all’ottava giornata. Se nella classifica reale al comando c’è il Benevento con diciotto punti, in quella social a guardare tutti dall’alto è il Chievo Verona grazie agli oltre 520mila follower tra Facebook, Twitter ed Instagram.

Alle spalle dei clivensi si posiziona l’Empoli il quale sfiora di poco 400mila follower, mentre il gradino più basso del podio è occupato dal Pescara con 229.544 seguaci.

Il dato che balza all’occhio, considerando che in quarta, quinta e sesta posizione troviamo rispettivamente Crotone, Benevento e Frosinone, è l’influenza che il salto di categoria ha avuto su questa classifica. Infatti, ai primi sei posti troviamo tutte squadre che negli ultimi anni hanno calcato il palcoscenico della serie A.

A chiudere la classifica c’è il Pisa con 45.787 follower, mentre il Pordenone, neopromosso, ma assoluto protagonista sui social nelle ultime stagioni, si colloca il 13esima posizione grazie agli oltre 84mila follower.

Campionato cadetto che, sommando i follower di tutte e venti le società, fa registrare una fan base di 2.742.332 seguaci. Il social dominante è Facebook con 1.242.600 Mi Piace, seguito da Instagram 804.400 follower e Twitter 695.332 fan. 

Jacopo Persico

Il 20 e 21 novembre allo Stadio Olimpico di Roma ci sarà la seconda edizione del Social Football Summit, l'unico evento in Italia dedicato a Social Media Marketing e innovazione nell'industria del calcio. Puoi partecipare iscrivendoti qui.