Notizie

Russia 2018, Mandzukic regala la sua maglia al fotografo travolto durante la semifinale

Mandzukic maglia Croazia

Stadio Lužniki di Mosca. 11 Luglio scorso. Al minuto 109 della semifinale mondiale tra Croazia ed Inghilterra Mario Mandzukic realizza il gol che porta la sua nazionale ad una storica finale, persa poi con la Francia. È in questo momento che il fotografo Yuri Cortez è diventato una delle storie belle del Mondiale di Russia. A rimanere impressa negli occhi è stata la sua voglia di continuare a scattare, per immortalare il momento, nonostante fosse stato travolto e sommerso dai calciatori croati, impazziti di gioia. Un gesto questo, che pur mettendo a rischio la sua apparecchiatura e la sua incolumità fisica, gli ha permesso di regalare immagini incredibili e divertenti.

In questi giorni il fotografo nativo di El Salvador sta trascorrendo momenti di relax con la sua famiglia proprio in Croazia, ed in ogni città visitata è stato accolto come un vero e proprio personaggio illustre. Ma non solo. Il centrocampista del Real Madrid Luka Modric gli ha mandato un saluto in video,  mentre le autorità croate lo hanno omaggiato con una bandiera. Finita qui? No, perché è arrivato anche un regalo inaspettato. Firmato Mario Mandzukic. L’attaccante della Juventus infatti gli ha fatto recapitare una maglia della nazionale con tanto di dedica: “Caro Yuri, spero che ti stia godendo la Croazia con la tua famiglia! Con affetto, MM17”. Le storie belle del calcio.

Jacopo Persico