Notizie

PSV Eindhoven-Inter, per chi tiferà il brasiliano Ronaldo?

Ronaldo PSV
Foto dal profilo Twitter del PSV

Il Philips Stadion a far da cornice. PSV Eindhoven e Inter gli attori protagonisti. In palio tre punti pesanti, sia per gli olandesi reduci dalla sconfitta con il Barcellona, sia per i nerazzurri chiamati a confermare il successo all’ultimo respiro sul Tottenham. Gli uomini di Mark Van Bommel avranno dalla loro la spinta del pubblico amico: saranno oltre 30.000 i supporter biancorossi. E quella, divisa però a metà con l’Inter, di un tifoso speciale: Ronaldo Luís Nazário de Lima, conosciuto semplicemente come Ronaldo. Il match di questa sera infatti rappresenterà anche una sfida tra due ex club in cui ha giocato il Fenomeno. Al PSV dal 1994 al 1996, due stagioni fatte di 51 gol in 54 presenze, all’Inter dal 1997 al 2002, con 59 reti in 98 partite.

Proprio per questo, prima del fischio d’inizio del serbo Mazic, il club nerazzurro tramite il proprio profilo Twitter si è chiesto per chi farà il tifo l’ex attaccante verdeoro.

Immediata la risposta degli olandesi.

Finita qui? Assolutamente no. I due account hanno dato inscenato un simpatico siparietto. Prima l’Inter ha postato un video con tutte le reti siglate dal Fenomeno nella Coppa Uefa vinta dai nerazzurri nella stagione ’97-98, poi il PSV ha controbattuto condividendo a sua volta un video con le prodezze di Ronaldo in maglia biancorossa. A quel punto il club di Suning ha estratto l’asso dalla manica, condividendo una foto dell’ex centravanti brasiliano che alza al cielo di San Siro il suo primo Pallone d’oro, era il 1997.

Ed è cosi che tra i due litiganti è intervenuto il diretto interessato. Proprio il 42enne brasiliano ha fatto da paciere.

“Andiamo! Ho meravigliosi ricordi con entrambe le squadre. Buona fortuna!”.

Jacopo Persico