Notizie

Betis Siviglia, l’annuncio del giapponese Inui è in stile Dragon Ball

Questa volta il colpo di genio non arriva dal rettangolo verde ma dai canali social ufficiali del Betis Siviglia, formazione della Liga spagnola di casa al Benito Villamarín. Chi non ricorda il famoso Drago Shenron della serie manga Dragon Ball? Bene, proprio a lui si è rivolto il club biancoverde chiedendo un nuovo calciatore per la prossima stagione. Desiderio esaudito. Takashi Inui, centrocampista giapponese classe 1988, vestirà la maglia del Betis fino alla stagione 2020/21. A completare l’opera oltre al Drago Shenron non potevano mancare altri famosi anime nipponici: Doraemon, Super Mario Bros, dal quale Inui riceve la maglia dei “verdiblancos” a discapito di quella della New Team di Holly e Benji, e per finire il “Genio delle Tartarughe”, soddisfatto per aver esaudito il desiderio.

Il Betis non è nuovo a iniziative del genere. Nella “genialata” precedente ad essere protagonista è stato il videogame di arti marziali Tekken 3, in cui il personaggio “Real Betis” annienta letteralmente quello chiamato “Siviglia FC”. Uno scontro virtuale maturato dopo quello sul campo. Infatti il 2-2 nel derby della 37esima giornata dell’ultima Liga spagnola ha regalato al Betis l’accesso diretto in Europa League, costringendo invece i rivali cittadini a passare per i turni preliminari.

Jacopo Persico